Via Angera 3, 20125 Milano 02 6696355 - 02 6696313 info@mag2.it  Finanza etica e solidale!

La nostra storia

2016

Iscrizione di Mag2 quale operatore di microcredito di finanza mutualistica e solidale

A luglio 2010 il Governo, per adeguarsi alla normativa europea modifica il Testo Unico Bancario, Mag2 e tutte le Mag incontrano ripetutamente Banca D'Italia e Ministero dell'Economia e delle Finanze, sollecitando anche i soci, per far si che le norme secondarie che attueranno la nuova legislazione incidano il meno possibile sull'attuale operatività.
La normativa definitiva sul microcredito riconosce nell'art.16 la finanza mutualistica e solidale ma allo stesso tempo ne limita in modo sostanziale l'operatività.
Il lungo iter normativo si conclude solo a dicembre 2016 con l'iscrizione di Mag2 quale operatore di microcredito ex art. 111 di finanza mutualistica e solidale.
2015

Consolidamento dei servizi accessori al credito: accompagnamento all'avvio delle microimprese, educazione finanziaria, formazione sull'autogestione del denaro e altri tipi di consulenze

Nel maggio 2015 diventa presidente Sebastiano Aleo.
Si consolidano dal 2015 i servizi accessori al credito: accompagnamento all'avvio delle microimprese, educazione finanziaria, formazione sull'autogestione del denaro e altri tipi di consulenze (consulenze sulla lettura dei bilanci delle cooperative, sulla gestione delle risorse umane, delle riunioni e sull'organizzazione interna).
La sostenibilità di Mag2 non solo è costruita dall'interesse sui crediti ma anche da progetti di mutualità tra i soci e da progettazione sull'autogestione del denaro. Nello specifico è in cantiere da due anni un progetto di scambio di saperi e competenze tra i soci, si è poi lanciata la campagna di sostenibilità condivisa: Come i semi sotto la neve e a fine 2016 la campagna di gestione solidale delle perdite.
2012

Avvio laboratori sui bilanci familiari e gli stili di vita

Nel 2012 prendono avvio i laboratori sui bilanci familiari e gli stili di vita che sono la modalità di fare educazione finanziaria di Mag2. Nasce una equipe che propone questi percorsi di formazione in pochi anni a più di 500 persone in tutta la Lombardia.
Aprile 2012

Special mention dal Europe Microfinance Award

Nell'aprile 2012 riceve la special mention dal Europe Microfinance Award che ritira a Bucarest all'EMN Annual Conference.
2010

Nasce il primo Gruppo di Risparmio Solidale Locale a Paderno Dugnano

Mag2 continua a lavorare in rete con altre realtà in particolare inizia una sperimentazione con la coop. sociale A77 e nel 2010 nasce il primo Gruppo di Risparmio Solidale Locale a Paderno Dugnano: è un modo differente di partecipare e produrre cambiamento. È formato da una ventina di cittadini, da un rappresentante dei Servizi Sociali del Comune di Padderno Dugnano, dal Veliero Caritas e dalla Cooperativa Due Punti a Capo. (vai alla pagina del gruppo)
19 novembre 2010

30 anni di Mag2

Buon Compleanno Mag2: il 19 novembre 2010 Mag2 celebra 30 anni di attività con una serie di iniziative, tra cui proprio quel giorno un dibattito sul “Denaro che governa il mondo” presso l'Associazione Culturale Punto Rosso. Il 28 novembre 2010 140 soci festeggiano presso l'ARCI Bitte nostro finanziato e a Dicembre esce con la rivista Altreconomia distribuita in 10.000 copie la pubblicazione “Investiamo nelle Relazioni”.
Nel 2011 continuano i festeggiamenti del trentennale con un convegno a Rozzano sul Microcredito di Comunità e a seguire un importante evento pubblico in Bicocca sui Beni comuni e la finanza con il prof. Luigino Bruni, ordinario di Economia Politica.
2009

Raccolti in meno di un mese 30.000 euro di capitale sociale per il finanziamento del biocaseificio Tomasoni, caso esemplare di finanza mutualistica e solidale in tempo di crisi

Nel Marzo 2009 grazie alla mobilitazione di alcuni soci di Mag2 sono raccolti in meno di un mese 30.000 euro di capitale sociale da circa 150 persone per il finanziamento del biocaseificio Tomasoni che diventerà un caso esemplare e una buona pratica della finanza mutualistica e solidale in tempo di crisi. Questo buona pratica di finanziamento collettivo viene replicata per sostenere la Fattoria Biologica Corradini e Cascina Lassi.
Nel Maggio 2010 è eletto presidente Patrizio Monticelli già nel consiglio di amministrazione di Mag2 da più di dieci anni.
2004

Nasce l'idea di Fa' La Cosa Giusta, fiera del consumo critico

Nel 2004 Mag2 Finance promuove assieme ad altri il tavolo del Consumo Critico di Milano e dintorni dove nasce l'idea oggi affermata della fiera Fa' La Cosa Giusta. In questo contesto in cui proliferano i gruppi di acquisto solidale (GAS) e i distretti di economia solidale (DES) Mag2 si presenta al bando Equal della Regione Lombardia e assieme a Caes, FCT, Bic La Fucina, Associazione Nuovi Municipi, Agemi e Banca Popolare Etica e si aggiudica i fondi per realizzare il progetto “Nuovi Stili di Vita” che ha come obiettivo studiare e sperimentare i DES in Lombardia.
Contemporaneamente la rete delle Mag (che composta da MagVerona, Mag2, Mag4, Mag6 e MagVenezia) in Italia si rafforza. Nascono la cooperativa MagRoma e nel 2014 nasce Mag Firenze e le “sorelle” Mag con cadenza trimestrale si incontrano per scambiare esperienze, accordarsi su iniziative comuni politiche, strategiche ed operative. Nel 2010 le Mag firmano il Manifesto della finanza mutualistica e solidale riferimento ideale ed operativo delle Mag. Nel Maggio 2006 Giorgio Peri viene eletto presidente dall'assemblea dei soci dopo che Giovanni Acquati ha ricoperto tale carica dal 1980. Nuovo presidente e anche nuovo consiglio di amministrazione.
Contemporaneamente e anche dopo il progetto Equal Mag2 è coinvolta in altri progetti locali: con la cooperativa sociale La Grande Casa nel progetto Investe Solidale e poi a San Giuliano Milanese nel centro multiservizi per l'economia solidale “Il Pane e le Rose”, con la storica cooperativa A77 a Paderno Dugnano.
Da quel momento Mag2 è attivamente impegnata e socia del Distretto di Economia Solidale della Brianza, nel distretto di economia solidale di Varese, nel Distretto Agricolo del Parco Sud di Milano e nella Rete di Economia Solidale Lombarda, nata nel 2016.
2003

Superati 2,5 milioni di capitale sociale

Nel 2003 Mag2 supera 2,5 milioni di capitale sociale e l'anno dopo, 2004, eroga 350.000 euro di finanziamenti ad imprese del terzo settore.
2000

Superati i 2 milioni di euro di capitale sociale. Inizia la sperimentazione di microcredito di emergenza

Nel 2000 Mag2 supera i 2 milioni di euro di capitale sociale e il 19 dicembre Mag2 celebra i suo vent'anni di finanziamenti all'economia socio solidale con una giornata dal titolo: “Il credito è un diritto di tutti”. Proprio nel 2000 inizia la prima sperimentazione e il primo progetto di finanziamento ai singoli attraverso quello che è chiamato microcredito di emergenza, di prossimità o a volte anche di comunità. Si tratta di finanziare persone attraverso una rete locale che firma un accordo (o meglio convenzione) con la nostra cooperativa. La prima realtà che lavora con noi sul microcredito a persone fisiche è l'Ufficio Siloe della Caritas Ambrosiana che si occupa di orientamento e bilancio di competenze per i soggetti segnalati da tutti i Centri d'Ascolto della Provincia di Milano. Da allora sono state attivate 13 convenzioni con amministrazioni pubbliche e terzo settore. Guarda qui le convenzioni attive ad oggi.
1998

Mag2 partecipa ad un progetto dell'Unione Europea per lo sviluppo del microcredito

Nel 1998 Mag2 Finance partecipa, come partner italiano, a “Equal Credit”, un progetto transnazionale dell’Unione Europea; è stato promosso dal programma Recite II e ha come scopo la promozione, la ricerca e lo sviluppo del microcredito nelle regioni del Vecchio Continente. Per una più completa attuazione di tale programma, il Consiglio di Amministrazione di Mag2 Finance, nel maggio 1999, delibera la costituzione di Agemi (Agenzia Per il Microcredito), con l’intenzione di creare un nuovo soggetto giuridico avente il compito di valutare l’ampiezza del fenomeno del microcredito e le sue principali caratteristiche applicative e di fornire una serie di servizi accessori alle microimprese. Per molteplici cause tra cui forse l'aver precorso i tempi su un tema che già qualche anno dopo sarà sviluppato e anche sovvenzionato dal settore pubblico e privato, nel maggio 2004 viene ridimensionato il capitale della società e nel Dicembre 2009 Agemi verrà messa in liquidazione e il know how incorporato in Mag2.
1995

Nasce la Cooperativa verso la Banca Etica

Già alla fine del 1994 la Mag2 Finance partecipa alla costituzione dell’Associazione verso la Banca Etica e nel giugno 1995, nasce la Cooperativa verso la Banca Etica; Mag2 Finance è tra i soci fondatori e Giovanni Acquati è membro del Consiglio di Amministrazione. Dopo tre anni d’impegno nella raccolta del capitale minimo necessario, viene costituita, il 30 maggio 1998, la Banca Popolare Etica.
1994

Entra in vigore il Nuovo Testo Unico su Banche e Finanziarie, l'Assemblea dei Soci Mag2 delibera di convertire tutti i depositi sociali nominativi in capitale sociale

Nel 1994 entra in vigore il decreto legislativo 385, Nuovo Testo Unico su Banche e Finanziarie, che, oltre a ratificare quanto imposto dalla precedente normativa, prevede l'impossibilità per le cooperative finanziarie di effettuare la raccolta attraverso depositi sociali, operazioni riservate in via esclusiva alle banche. Inoltre, l'oggetto sociale delle cooperative finanziarie viene limitato alla sola attività finanziaria.
Nel marzo 1994 quindi l'Assemblea dei Soci Mag2 delibera di convertire tutti i depositi sociali nominativi in capitale sociale. La Cooperativa arriva così ad avere un capitale sociale di oltre due miliardi di lire, si iscrive all'Ufficio Italiano Cambi e riprende la propria attività.
Nel giugno 1994 la Cooperativa Mag2 Servizi si divide in due società: la Cooperativa Servizi Informag, società di servizi per cooperative e associazioni, e la Cooperativa Mag2 Finance che prosegue la gestione finanziaria precedente, ora svolta in via esclusiva.
1986

Apre il primo ufficio a Milano

Nel 1986 Mag2 apre il primo ufficio a Milano e amplia il settore dei servizi e delle consulenze: contabilità, aspetti tecnico gestionali, costituzione e accompagnamento di nuove cooperative e associazioni.
La legge 197 del 1991 porta numerose novità all'interno del mondo finanziario italiano e in modo particolare per le cooperative: impone un capitale sociale minimo pari a un miliardo di lire e obbliga tutti gli intermediari finanziari a iscriversi a un albo tenuto presso l'Ufficio Italiano Cambi.
1980

Il 19 novembre nasce Mag2

Il 19 novembre 1980 all'interno del Centro Attività Sociali (CAS) di Inzago, un comune della provincia di Milano, sulla spinta di Giovanni Acquati e sulla base dell'esperienza della Mag di Verona, attiva dal 1978, viene costituita la Società di Mutuo Soccorso denominata Mag2 (Mutua Auto Gestione).
Scopo dell'iniziativa è l'offerta di una nuova forma di attività finanziaria: la raccolta e l’utilizzo del capitale privato, attraverso libretti di risparmio nominativi, da indirizzare, in modo trasparente, verso progetti cooperativi e associativi poco conosciuti o poco sostenuti dal circuito finanziario tradizionale. Poco dopo si costituisce una società cooperativa denominata Mag2 Servizi, alla quale è girata tutta l’operatività della Mag2, Società di Mutuo Soccorso: l’oggetto sociale è più ampio di quello della precedente società e comprende in sé anche la prestazione di servizi di consulenza a favore del settore “non profit”. Nei primi anni '80 anche altrove iniziano a costituirsi altre Mag anche con il supporto di Mag2 stessa.

0
0
0
s2sdefault

Mag2 Finance

Via Angera 3, 20125 Milano
tel. 02 6696355 - 02 6696313
fax 02 6696313
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - web: www.mag2.it
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Banca Popolare Etica IBAN:
IT 28 V 05018 01600 000000000023
Codice Fiscale, Partita Iva e Numero di iscrizione
Registro Imprese di Milano: 06739160155
REA CCIAA MI 1128083 UIC 15563
Iscrizione ALBO COOP.M.P. n. A140292
Elenco ex art. 111 TUB matricola 7
codice meccanografico 31339

Cerca