Stampa

Microcredito sociale

Il microcredito sociale è un finanziamento rivolto a persone fisiche, in cui Mag2 declina alcuni elementi significativi della finanza mutualistica e solidale. Esso si basa infatti sulla logica della rete, in quanto è proposto, gestito e supportato da una rete di realtà territoriali in stretta collaborazione con Mag2, che interagisce, "impara" e si connette a questa rete. Lo stesso soggetto finanziato diventa socio/a di Mag2 e quindi, come tutti i soci, ha la possibilità di partecipare e contribuire non solo al capitale sociale, ma anche e soprattutto alla costruzione della nostra cooperativa in senso lato.

Elemento caratterizzante e fondamentale di questa tipologia di finanziamenti è proprio la relazione tra Mag2 e gli attori coinvolti nell'attività finanziaria. Il microcredito è un ambito in cui Mag2 sperimenta concretamente il "fare rete” con altri soggetti che spesso hanno dinamiche, operatività e metodi decisionali diverse. Queste realtà includono le associazioni di volontariato, i centri di ascolto Caritas, le comunità religiose, le cooperative sociali, i centri di accoglienza, le amministrazioni comunali, i gruppi di acquisto solidali, e la rete dell’economia solidale.

Inoltre in alcuni casi, questa tipologia di finanziamenti si caratterizza per l'impegno finanziario di alcuni soggetti della rete che sottoscrivono, a sostegno del progetto, quote di capitale sociale di Mag2.

Tra le convenzioni e tra i microcrediti agli individui occorre distinguere tra credito per l'emergenza (spesso per esigenze abitative o per temporanea necessità di liquidità) e credito per l'avvio di microimpresa. Normalmente il microcredito all'emergenza non supera i 3.000 euro di ammontare.

 

LE CONVENZIONI IN ESSERE DI MICROCREDITO SOCIALE

▶ ALMATERRA

▶ SILOE

▶ AERIS

▶ PIANO DI ZONA E COMUNE DI LODI

▶ COMUNE DI CORSICO

▶ COMUNE DI CUSANO MILANINO

▶ POZZO D'ACQUA VIVA

▶ PIANO DI ZONA DI CARATE BRIANZA

▶ GRUPPO DI RISPARMIO SOLIDALE DI PADERNO DUGNANO

 

LE CONVENZIONI CHIUSE